AMICIZIA

 

  Una madre e suo figlio stanno camminando sulla spiaggia.
Ad un certo punto il bambino dice: "Mamma come si fa a mantenere un’amicizia?"
La madre guarda il figlio sorridendo e poi gli dice: "Raccogli un po’ di sabbia."
Il ragazzo si china e raccoglie una manciata di sabbia finissima.
La madre allora, sempre sorridendo: "Ora stringi il pugno…"
Il ragazzo stringe la mano attorno alla sabbia e vede che, pstringe,
più la sabbia gli esce dalla mano.
"Mamma, la sabbia se ne scappa…"
"Lo so, caro… Ora tieni la mano completamente aperta…"
Il ragazzo ubbidisce, ma una folata di vento porta via parte della rimanente.
"Anche così non riesco a tenerla…"
E la madre, sempre sorridendo:
"Adesso raccogline un altro po’, e tienila con la mano aperta a cucchiaio…
così.. abbastanza chiusa per custodire, e abbastanza aperta per la libertà".

Il ragazzo riprova, e questa volta la sabbia non sfugge dalla mano, ed è protetta dal vento.
.."Ecco come far durare unamicizia"..

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

One Response to AMICIZIA

  1. ¢єℓєѕтє says:

    ciao zia!! da quanto ke nn ci sentiamo…cm mai???vbb si vede tantissimo ke ci credi nell\’amicizia…siamo uguali in qst campo…essa è così tnt semplice da costruire, cm prendere un po\’ di sabbia sulla spiaggia, ma tnt difficile da ricostruire se poi scappa via cm la sabbia al vento…più la stingi e più scappa via, più la lasci e più scappa via, ma se la tieni cm in realtà deve essere mantenuta, l\’amicizia rimane cn te x tt la vita..zietti vi voglio bene…nn dimenticatevelo mai…aaaaah dimenticavo io una cosa importantissima…la tazza ke mi avete regalato è pr bella…grazie tante….bacioni dalla piccola celeste…Chicca….

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s