Oggi

Ciao a tutti..
oggi è un giorno un pò così.. Strano!!!Beh ultimamente sono tutti strani…
Ho lavorato tutto il giorno e sono un pò distrutta…
Cmq siccome volevo fare un post e avevo mille cose in testa ma alla fine non sapevo cosa scrivere è uscito fuori questo…
cmq!
Vi lascio con questa poesia.. che non c’entra molto o forse si.. ma mi piace e quindi la pubblico..

Di seguito incollo l’ultimo intervento nelle spaces di Diego….  viviamo insieme ma nn mi ero accorta

dello stato d’animo in cui si trovava..o meglio lo sapevo e forse nn me ne volevo solo rendere conto……

Ho imparato... che nessuno è perfetto...
F
inché non ti innamori.
H
o imparato... che la vita è dura...
M
a io di più!!!
Ho imparato...

che le opportunità non vanno mai perse.
Quelle che lasci andare tu...

le prende qualcun altro.
Ho imparato... che quando serbi rancore e amarezza la felicità va da un‘altra parte.


Ho imparato...
Che bisognerebbe sempre usare parole
b
uone...Perchè
d
omani forse si dovranno rimangiare.
H
o imparato... che un sorriso
è un modo economico per migliorare il tuo aspetto.

H
o imparato...
che non posso scegliere come mi sento..
.
Ma posso sempre farci qualcosa.


H
o imparato... che tutti
vogliono vivere in cima

alla montagna....Ma tutta la felicità e la crescita avvengono mentre la scali.

Ho imparato... che bisogna godersi
il viaggio e non pensare solo alla meta.


Ho imparato...
che è meglio dare consigli solo in due
circostanze...
Quando sono richiesti e quando ne dipende la vita.
Ho imparato...
che meno tempo spreco...
più cose faccio.

Ecco il nuovo Diego… estratto dal suo spaces senza che lui sappia nulla

a chiunque voglia aggiungere 2 righe…

http://thedieg.spaces.live.com

Eccomi qui a raccontarvi una vicenda….C’era una volta un ragazzo di nome Diego che era sempre felice…
Aveva tanti amici (o almeno credeva di averne) un lavoro che gli piaceva e gli dava tante soddisfazioni (anche se non tanti soldi)…..

Era un istruttore di educazione fisica, faceva arti marziali da quando aveva 8 anni e nello sport aveva trovato la sua vita, frequentando poi l’universita di Educazione Fisica di Roma…. gli piaceva nuotare, correre, guidare e combattere anche solo per gioco….

Ma diego non era solo….

Aveva tanti amici e conoscenti che gli auguravano il peggio nella vita…..

Come mai vi chiederete voi???

Beh a volte quando si è persone normali, persone che riescono a trovare la felicità anche in picole cose, spesso queste persone suscitano rabbia ed invidia in coloro che gli stanno accanto….

Ebbene il 14 Agosto del 2007, mentre ero in moto per cavoli miei insieme al mio dolce amore, siamo riusiti ad accontentare un pochino tutti….

Prima su tutti la mia ex che molto carinamente mi ha detto che avrei dovuto passare le pene dell’inferno dopo che LEI aveva deciso di essersi stancata di me….

Per non parlare dei miei amici…ahhhhhh!!!…chissa in quanti avranno detto "EVVAI ALLORA GUFARE SERVE NELLA VITA"….

 

ma voi vi chiederete cos’è successo per far felice tutta questa gente???

 

Beh molto semplice…. ricordate il 14 Agosto??? ecco!…allora io e Debora stavamo in moto, quando come in tutte le favole che si rispetti deve arrivare la strega cattiva a rovinare tutto…

Una ragazza di 22 anni fresca di patente insieme a sua sorella, provenienti dalla parte opposta alla nostra, decidono che la precedenza ai semafori non serve a niente e che il codice della strada è soltanto una mera invenzione….

 

BOOOOOOMMMMM….

Un volo di 34 metri…ricordo ancora come se fosse adesso l’odore del metallo incandescente e della gomma bruciata….

La ragazza 22enne gira a pochi metri da noi che viaggiavamo fortunatamente a 60 all’ora….veniamo sbalzati come fuscelli al vento da quell’urto potentissimo….

La mia piccola Debora mi vola sopra ricadendo di fianco…escoriazioni a parte il peggio deve ancora venire…. la vedo a terra…ancora non mi sono accorto di cosa mi è successo a me…. rimaniamo coscenti e cerco da terra di muovermi per raggiungerla…non riesco neanche a toccarla…la vedo immobile sdraiata sul fianco…comincio ad urlare perchè la mia gamba destra era completamente fratturata, ed il piede era al contrario, così come il mio ginocchio…cominciano ad accorrere persone….

 

Ricordo solo pochi volti….

Quelcuno mi dice che Lei è viva….

Cercano di mettermi sull’elicottero che intanto era sopraggiunto…eravamo gravi…ma io forse di più….

Ci trasportano d’urgenza a me al Gemelli, lei invece al S. Camillo….

Capirete i miei parenti , Mia madre, mio padre mia zia e la mia povera nonnina, per non parlare della madre e del fratello di Debora, che come colpa ha avuto solo quella di stare con me in quel preciso momento….

Ebbene dopo due giorni di coma farmacologico e 14 interventi in anestesia totale (di cui uno di 9 ore ed un altro di 6)…. dopo aver sofferto 20 giorni come un cane nella speranza di poter tornare un giorno a correre e saltare….ecco la notizia…

"Diego" disse il dottore.."La cancrena è arrivata ai reni ed al fegato….se non ti amputiamo la gamba non arrivi a domattina!"….

Sò che è dura, ma tra le lacrime di una vita distrutta riesco a trovare la forza di acconsentire, sapendo la mia dolce Debora lontana da me, con il femore rotto, la tibia il perone rotti, ed una frattura al bacino….

Sentire ogni giorno la sofferenza della persona che ami…e cercare di nascondere la tua è difficile amici miei….troppo difficile per un essere umano….

Perchè scrivo tutto questo???

Semplice!!….per dire alla mia Ex (che non mi ha neanche degnato di una chiamata per sapere se ero vivo o morto) a tutti i mii amici che dal 5 settembre (giorno della mia amputazione) hanno pensato di dimenticarsi di me, a tutti quelli che mi hanno fatto la visita del dottore dico…..

MI DISPIACE PER VOI MA SIAMO ANCORA VIVI E PIù INNAMORATI DI PRIMA…..

Ed invece loro sono veramente degli esseri che definire umani sarebbe offensivo….

Ci avete abbandonato al nostro destino, senza minimamente preoccuparvi dei nostri stati d’animo, come se perdere una gamba o non poter più avere figli fosse una cosa di tutti i giorni, come se avessimo il raffreddore piuttosto che qualcosa che ti cambia la vita x sempre….

Ci avete lasciati soli in un momento in cui nessuno al mondo dovrebbe stare da solo…in cui nessuno dovrebbe combattere da solo….

Beh io ho combattuto e combatto ancora insieme alla mia Debora che, nonostante io sia ora un disabile che non riesce neanche ad andare da solo al bagno, mi ama come il primo giorno….

Nessuno di Voi potrà mai avere tanto….nessuno mai….anche se vi auguro la vita migliore che sia possibile, al contrario di quello che quotidianamente fate voi…

L’amicizia fa proprio schifo ragazzi…è come una droga….vi da lo sballo per un pò ma ci sono sempre gli effetti collaterali che vi distruggono….

Con le lacrime nel cuore lascio a chi di dovere i commenti a quanto scritto sopra…

Che possiate avere una vita felice come la mia in questo momento…ho un pezzo in meno, ma ho ancora quello che conta…

 

 
 
ciao amici…. anche stavolta ho ricavato nel mio space un momento di sfogo..
ma nn e’ come sempre…le lacrime scendono sulle guance…e nn c’e’ niente da fare….
ciao a tutti… alla prox—..B€b@

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

3 Responses to Oggi

  1. Debora says:

    ciao beba  e diego…..h letto qst inserto del blog di diego ..pensando cavolo pure io avevo delle xsone vicino che credevo amici invece speravano che precipitassi da un burrone….poi andando avanti h capito che hai HA perso una gamba…(puo sembrare banale)ma una donna come la beba poche c\’è l\’hanno e molti te la invidiano….ed è per qst che magari  "venivi invidiato" loro tutto qst nn l\’avranno mai neanche se annientato tutto il mondo e lasciano la beba.la gente è sempre piu egoista sempre piu cattiva "e se tu stai bene a loro nn sta bene " se tu sorridi anche x lo sbocciare di un fiore a LORO nn va bene…….Ma allora pensaci bene …chi è che sta piu male …tu senza una gamba  o loro senza cervello e cuore?Sono sicura che qll che vi è successo nn vi allontanera ma vi rafforzera e vi fare crescere…che poi chi se ne frega dgli  amici QLL vanno e vengono !ma voi rimanete sempre in sieme nel bene o nel male!!!un mio cugino di bologna sempre ad agosto h avuto un\’incidente lui era solo….nn potra piu camminare è stato in coma ..sta facendo riabilitazione per cercare di essere autosufficente..nn potra\’ avere figli…ma c\’è è vivo anche se COSI su una sedia e rotelle….io nn lo h sentito sinceramente xchè in qst casi nn sai mai che dire …qst \’estate al mare lo rivedro..e nn so che dire…ma gli son vicino e gli voglio bene!!!!e qst lo sa  nOI NN CI CONOSCIAMO è VERO…CI SCRIVIAMO OGNI TANTO 4 CAZZATE MA QST VOLTA SPERO DI AVERTI FATTO  CAPIRE CHE CERTE COSE E CERTE PERSONE NN CONTANO..E CHE CAPISCO LA VOSTRA SITUAZIONE….CHI PIU DI ME…IO CON LA MOTO H XSO UNA XSONA PER ME MOLTO CARA( ANCHE SE ORA H UNA FAMIGLIA MIA) LO AVREI VOLUTO MILLE VOLTE QUI .INVECE DI  CHIEDERMI XCHè TUTTE LE VOLTE CHE PORTO I FIORI AL CIMITERO…doveva andare cosi..godetevi tutti  i momenti..xchè siete insieme! e qst è gia molto…si vedee che vi amate…!!!ciaobbellli!!!!beba da pg

  2. Natale Antonio says:

    beh il verbo amicizia, l\’amico non si cerca solo quando si a bisogno, essere amico oggi bisogna guadagnarselo…
    io ho cercato di starti vicina il più possibile, sia in passato che in presente e se ce ne sarà bisogno in futuro…
    perchè io sono fatto quando una persona a bisogno di me ci sono sempre Non Mi tiro Mai Indietro, per come mi e stato
    possibile starti vicino…
    ( ma il più delle volte vengo trattato a pesci in faccia da chiunque e questo non è comportamento da persone leali)…
    se mi sono distaccato da te e perke ho avuto le mie buoni ragioni, ma consolati non mi sono solo distaccato da te,
    ma gran parte dei miei amici che ho qui a milano! l\’amicizia e lealtà, rispetto e sincerità è disponibilità cose che si aquisiscono
    col tempo… vuoi il mio punto di vista ? un amicizia e per sempre, l\’amore no e forse e per questo che ho deciso di essere singol a vita.
    in quanto a disaventure sono apposto anch\’io tra la mia malattia e la mia invadità pernso di avere gia sofferto fin troppo e non ho tempo
    a pensare anche agli altri … in questi 3 anni che non ci siamo piu sentiti o imparato a pensare più a me stesso. ho imparato a non fidarmi
    più di nessuno perchè chi ti dice che ti vuole bene dice solo una gran cazzata…
    nella vita bisogna imparare che piena d\’imprevisti ( incidenti di percorso ) che ti possono cambiare la vita in modo radicale…
    a me e gia capitato, ti ricordi quando tu mi chiedevi che cos\’ai di diverso dagli altri e io ti rispondevo tutto?
    beh c\’era un motivo ma non lodicevo per vittimismo, ma lo dicevo perchè avrei voluto raccontarti una parte di me che tenevo nascosto
    a tutti, ma che ho imparato a coinviverci e dire che se le persone mi accettavano, mi accetavano per quello che ero.
    ma purtroppo non è andata cosi…comunque cerco di non pensarci.,…
     
     
     

  3. gianluca says:

    Ciao Deb.
    Leggendo ciò che scrive diego mi sento un po in colpa xkè magari anche io non sono stato molto presente nel momento del bisogno. E\’ vero, Diego prima del 14 agosto lo avrò visto si e no 3 o 4 volte quando con te mi venivate a trovare al lavoro e quindi più che amici posso definirci conoscenti, ma questo non credo cambi le cose e il loro valore anche xke con te invece eravamo già amici e qnd ho mancato anche verso te. Ma purtroppo tutto è coinciso con delle cose inevitabili e inaspettate ( mi sa che l\’sms che ti avevo scritto dicendoti che anche io ero in ospedale x un accertamento non ti è arrivato visto che non avevi risposto), con il fatto che non avevo la macchina e che l\’unica disponibile era qll di Susy ma che era sempre in giro x ospedali x via della madre e sai il xkè. Io non cerco giustificazioni xke magari qlk tel in più almeno potevo fartela.
    X qnt riguarda l\’amicizia, io ormai non ci credo da tempo, ricordatevi che l\’ amicizia esiste finche tra le persone amiche c\’è uno scopo comune ma non lo stesso….frase contorta e ambigua? mah…forse, ma se ci pensate bene ha un suo significato, ma che non starò qui a spiegare….ognuno si faccia la propria idea sul concetto. Alla fine se lo scopo non è più comune o diventa lo stesso….bè….la festa è finita e gli amici se ne vanno….. Ma credo che ognuno di noi ha le proprie esperienza su cio.
     
    Ora vi saluto
    Un Bacione grande ad entrambi….vi voglio bene ( magari a te deb di più….ma solo xke non hai i peli sulla faccia hehehe ) ma qst non dirlo a Diego potrebbe offendersi ;-)    Smack

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s