Come creare un assistente (Microsoft Agent)

 

Copyright:     UN APPLAUSO A QUESTO MAESTRO DEL PC……

Dopo qualche giorno di lavoro e grazie alle consultazioni fatte presso un forum americano di cui mi sembra doveroso citarvi l’indirizzo http://www.bellcraft.com/forum/default.asp?CAT_ID=1 sono riuscito a personalizzare con animazioni, movimenti e frasi un agente della microsoft e ho capito in che modo farlo visualizzare ai visitatori che non hanno installato, nel loro pc, il file eseguibile del relativo agente. In questo manuale vi spiego il tutto!

Innanziutto entrate nel sito seguente http://www.msagentring.org/chars.htm e come potete notare vi vengono presentati tutti gli agenti che sono stati creati da alcuni sviluppatori per la Microsoft; per prima cosa dovete scaricare ed installare il programma MASH altrimenti non potrete modificare uno degli agenti elencati nella pagina —> VEDI FOTO

Dopo che avete installato il programma, ritornate sul sito e scegliete l’agente che volete personalizzare. Facciamo il caso che scegliete l’assistente ‘Robby the Robot’:
dovete innanzitutto cliccare sul suo nome —> VEDI FOTO di conseguenza vi appare una finestra nella quale dovete cliccare su ‘Esegui’ —> VEDI FOTO dopo qualche secondo (quando ha terminato il download) vi apparirà una nuova finestra nella quale dovete cliccare ancora su ‘Esegui’ —> VEDI FOTO
 
Ora che il vostro agente (assistente) è installato nel vostro pc, dovete entrare nel programma MASH che avete in precedenza installato: per prima cosa dovete avviare l’agente e quindi dovete cliccare sulla freccetta accanto al rigo bianco ‘Character’, selezionate il nome dell’agente (in questo caso Robby) e cliccate su ‘Show’ —> VEDI FOTO
Poi cliccate su ‘TTS Voice’ che si trova sul menu sinistro del programma, impostate il ‘TTS Language’ su Italian e cliccate su ‘Set Language’ —> VEDI FOTO di conseguenza nella casella del TTS Voice vi compariranno due voci:
– Adult Female #1 Italian (L&H): per dare un tono di voce femminile;
– Adult Male #1 Italian (L&H): per dare un tono di voce maschile all’agente;
dopo che avete selezionato una delle due voci, potete testare la voce del vostro agente cliccando su ‘Test Voice’, però non dimenticatevi di cliccare su ‘Add to Script’ altrimenti l’impostazione non verrà salvata —> VEDI FOTO
 
Inoltre potete personalizzare il carattere che compare nella nuvoletta del vostro agente, per fare ciò cliccate su ‘Ballon Text’ che si trova sul menu sinistro del programma e poi cambiate il nome del carattere andando su ‘Font name’ —> VEDI FOTO ricordatevi di cliccare su ‘Add to Script’
 
Ora che avete impostato questi settaggi, potete iniziare ad animare e a far parlare il vostro agente, per fare ciò dovete tornare nella schermata che vi è apparsa inizialmente (quando avete aperto il programma), dunque cliccate su ‘Main’ che si trova nel menu sinistro del programma.
 
Come potete notare, nell’interfaccia principale (Main) del programma, ci sono 5 campi:
Character: ci è servito in precedenza per avviare l’agente (Robby il Robot);
Move to: serve per far muovere in più direzioni l’agente;
Gesture at: serve per far gesticolare l’agente;
Animation: serve per attribuire una qualsiasi animazione all’agente;
Speak: serve per far parlare l’agente.
 
Uso della funzione ‘Move to’:
Se ad esempio volete far spostare il vostro assistente al centro dovete selezionare le voci ‘CenterX’ e ‘CenterY’ e cliccare su ‘Move to’ di conseguenza lo spostamento dell’agente verrà giustamente memorizzato nello Script —> VEDI FOTO
Le altre direzioni che sono a disposizione: left, right, bottom, top, -128.
 
Uso della funzione ‘Gesture at’:
Se ad esempio volete che l’agente gesticoli verso la vostra destra, come se stesse indicando qualcosa dovete selezionare le voci ‘RightX’ e ‘CenterY’ e cliccare su ‘Gesture at’ di conseguenza questo movimento sarà memorizzato nello Script —> VEDI FOTO
 
Uso della funzione ‘Animation’:
Ci sono tante animazioni che potete permettere di fare all’agente; per esempio scegliete l’animazione ‘DoMagic2’ e cliccate su ‘Play Animation’ di conseguenza l’animazione verrà registrata nello script —> VEDI FOTO
 
Uso della funzione ‘Speak’:
Al posto di dove c’è scritto ‘Welcome to the Microsoft Agent Scripting Helper!’ scriveteci una frase che volete far pronunciare all’agente e cliccate su ‘Speak’ di conseguenza il tutto verrà registrato nello script —> VEDI FOTO 
 
Quando avrete finito di personalizzare il vostro agente, per salvarlo dovete cliccare su ‘Script Output’ che si trova nel menu sinistro del programma, scegliete il formato ‘Javascript HTML’, selezionate la voce in basso ‘Download Character(s) from the web if not installed locally’ (se non selezionate questa voce, i visitatori del vostro sito non potranno vedere il vostro agente in quanto non è installato nel loro pc, quindi selezionando questa voce i visitatori riceveranno la richiesta di installazione del file .asf che gli consentirà di visualizzare l’assistente) infine cliccate su ‘Save to file’ e di conseguenza vi comparirà una schermata mediante la quale dovete decidere dove salvare il file.
 
 
COME INSERIRE L’AGENTE NEL BLOG
 

Per inserire l’agente che avete personalizzato nel vostro blog, dovete servirvi del gadget ‘Sandbox’ oppure del ‘HTML Sandbox’. Se non ne avete mai inserito uno, andate sulla Tag Board (HTML Sandbox) del mio Live Space e cliccate sul segno + e di conseguenza il gadget verrà aggiunto nel vostro blog —> VEDI FOTO

Adesso dovete caricare il file .htm del vostro agente presso un sito: vi consiglio di utilizzare un domino gratuito in quanto l’estensione del file conta molto, dunque iscrivetevi ad Altervista (dovete registrarvi).

Dopo che avete caricato il file .htm sul domino gratuito, non dovete far altro che incollare il suo url nel seguente codice html:

<IFRAME height=0" width="0" src="URL DEL FILE .HTM DEL VOSTRO AGENTE"></IFRAME>

Infine incollate questo codice nel gadget che vi ho fatto inserire in precedenza.

 

 

 

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s