Utilizzare i punti di ripristino in Windows XP in caso di problemi al sistema operativo

Utilizzare i punti di ripristino in Windows XP

 AVETE DEI PROBLEMI AL COMPUTER?

E’ LENTO’, SI BLOCCA?

ALCUNI PROGRAMMI NON FUNZIONANO BENE?

VI SI APRONO DELLE FINESTRE STRANE

E NON RIUSCITE A CHIUDERLE?

UTILIZZATE UN PROGRAMMA

MESSO A DISPOSIZIONE

DA WINDOWS

PRESENTE NEL VOSTRO SISTEMA OPERATIVO:

RIPRISTINO RICONFIGURAZIONE DI SISTEMA

 

L’utilità Ripristino configurazione di sistema

 consente, in caso di problemi, di ripristinare il sistema operativo, riportandolo a una

configurazione funzionante precedente, senza che vengano persi i dati personali.

Tale utilità monitora

attivamente le modifiche apportate ai file di sistema, e ad alcuni file

di applicazione, memorizzando o

archiviando le versioni precedenti alla modifiche. In aggiunta, è sempre possibile

creare manualmente

ulteriori punti di ripristino.

 In caso di un grave problema del sistema operativo, è possibile usare Ripristino

configurazione di sistema, in Modalità provvisoria o normale, per ritornare a

una configurazione

precedente, ripristinando il funzionamento ottimale del sistema operativo

Utilizzando tale opzione, in caso di ritorno a un punto precedente

perderemo solo eventuali programmi installati nel lasso di tempo

percorso tra le due date,

 ma bastera’ reinstallarli.

 

1

 Punto di ripristino manuale

  

Per creare noi un punto di ripristino manuale

prima di installare un programma

di modo tale che,

se ci dara’ dei problemi,

sara’ facile ritornare alle origine.

Gli utenti amministratori hanno i diritti per creare punti di ripristino manuale. Per farlo devono premere Start, selezionare le voci Tutti i programmi/Accessori/Utilità di sistema/ Ripristino configurazione di sistema e, nella finestra che si attiva, scegliere Crea un punto di
ripristino, fare clic su Avanti, immettere una descrizione e fare clic su Crea.

 

 

2

  Ripristino del sistema

 

Se il sistema operativo presenta problemi, è possibile tornare a un punto di ripristino precedente, attraverso una procedura guidata. L’operazione è eseguita attraverso la stessa applicazione utilizzata per la creazione dei punti, scegliendo nella prima schermata la voce Ripristino configurazione di sistema e premendo il pulsate Avanti.

 

 

 

 

  Scelta del punto di ripristino

 

La seconda schermata permette di scegliere il punto di ripristino. Un calendario sulla sinistra mostra in grassetto le date di creazione dei punti di ripristino. Scegliendone una, compare l’elenco di quelli selezionabili.

 

Come vedete in queste immagini differenti tra loro

quella sopra nel giorno scelto si vede una sola operazione fatta nella giornata, mentre

nella foto sotto vediamo quanti avvenimenti son accaduti in un altra data

e vedremo anche quali programmi dovremo reinstallare

se ripristiniamo il sistema a un giorno precende a quello

( nel ns caso il 28 agosto )

 

 

h

Il sistema fara’ tutto da solo

chiudera’ i programmi

e vedremo una piccola finestra

con un grafico di procedimento che avanza

piu o meno lentamente in base

a quante cose sono accadute

tra le due date, l’attuale e quella che andremo a ristabilire

Quindi avverra’ il riavvio

ed una finestra ci comunichera’

l’esito del Ripristino

Avremo cancellato errori e problemi

Alcune volte e’ un ottima arma anche contro alcuni tipi di virus

presi.

 

UN AIUTO IN PIU

Nel caso che il giorno

in cui vogliamo  fare il Ripristino

cada nei primi giorni del mese

e quindi non troviamo alcun giorno

precedente

in neretto nel calendario

del programma di riconfigurazione

bastera’ cliccare due volte

sulla barra del desktop

sull’orologio

e si aprira’ questa finestrella

 

Non dovremo fare altro che

spostare il calendario

indietro

al 30 del mese precedente

e procedere poi

al ripristino

ritornando una volta completata l’operazione

al giorno giusto 

 

4

  Impostazioni automatiche

 

 

In base all’impostazione predefinita, l’utilità Ripristino configurazione di sistema genera automaticamente un punto di ripristino ogni giorno, durante la fase di avvio del computer. Inoltre, vengono creati ulteriori punti di ripristino prima dell’installazione di applicazioni o driver, dell’aggiornamento del sistema operativo, del ripristino di backup. Per disabilitare la generazione automatica dei punti di ripristino è sufficiente cliccare col pulsante destro del mouse sull’icona Risorse del computer, selezionare la voce Proprietà e segnare l’apposita casella nella scheda Ripristino configurazione di sistema. In questa finestra, tra le varie opzioni, è possibile stabilire anche la quantità massima dello spazio su disco utilizzabile dall’applicazione.

 

 

Ma consiglio di non disattivarla

e’ un utilita’ utlissima….!!!

 

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s