CI RISIAMO STAVOLTA SERVE SANGUE

GIRALO X FAVORE BIMBO 17 MESI NECESSITA SANGUE GRUPPO B POSITIVO X LEUCEMIA FULMINANTE

 TEL 3282694447 RICCARDO CAPRICCIOLI, FAI GIRARE LA MAIL è URGENTE

 E’ IMPORTANTE
 SE LA FERMI 6 UN MOSTRO SENZA CUORE

NESSUNA EMERGENZA PER RICCARDO CAPRICCIOLI

Dal Marzo 2007 ogni
tanto vengono messi sulla Rete o inviati via SMS appelli in favore di
un bambino di 17 mesi colpito la leucemia, il quale avrebbe urgente
bisogno di sangue B+. Anche oggi abbiamo ricevuto una serie di SMS
recanti un testo già visto in passato. Ebbene, dovete sapere che (per
fortuna) non è vero niente! Eccovi svelato l’arcano.

Erano
i primi giorni di marzo del 2007 quando venne per la prima volta messo
in giro questo messaggio e subito il buon cuore degli italiani si mosse
a compassione e giunsero all’Ospedale Mayer di Firenze sacche di sangue
in grande quantità (vedi articolo di giornale da La Nazione del
9/3/2007).

Pochi mesi più tardi
il messaggio tornò nuovamente a circolare, anche se leggermente
modificato. Se nel testo originario si parlava specificamente del Mayer
di Firenze, nella seconda versione veniva invece indicato l’Ospedale di
Siena, come sede verso cui inviare il sangue.
Nella terza (e speriamo ultima) versione, quella che circola in queste
ore non viene nemmeno specificato il luogo in cui il piccolo sarebbe
ricoverato.

Leggiamo da Attivissimo, un sito da tempo attento a smascherare tutte le "bufale" online:

E’ vero, ho controllato su internet!! Baci Kri

Subject: IMPORTANTISSIMO E URGENTE

C’è un bimbo di 17 mesi che necessita
di sangue del gruppo B positivo a causa di una forma di leucemia
fulminante. Telefonare al Mayer (055/*****) per R******* C*********.

SPARGERE LA VOCE URGENTEMENTE.

Una raccomandazione: quando vedete un appello che inizia con le parole "è vero" o, peggio ancora, "ho controllato su Internet",
assicuratevi che il vostro bufalometro vada al massimo. Più un appello
contiene affermazioni di autenticità (senza però fornire alcun link di
conferma), più è probabile che sia una fandonia.

Infatti l’appello non va diffuso, perché il bambino esiste realmente ma non c’è alcuna carenza di sangue e l’ospedale è intasato da richieste di informazioni. Lasciateli lavorare.

Ecco infatti cosa scrive l’ospedale nel proprio sito (le evidenziazioni sono mie):

In merito alle e-mail e agli sms nei quali si fa appello per la ricerca
di sangue B+ per un bambino leucemico, l’Ospedale Pediatrico Meyer
precisa che non esiste una situazione di urgenza, nè di emergenza e di non aver mai comunicato alcun appello. Il Centro Sangue del Meyer ha abbondanti scorte di sangue per questo bambino. Anzi in tutta la Toscana assistono a un fenomeno di sovrabbondanza di questo tipo di sangue.

Ringraziamo i tantissimi cittadini che si sono rivolti e anche oggi si
rivolgono a noi e alla rete di raccolta di sangue. L’Ospedale
pediatrico Meyer fa appello alla collaborazione di tutti, invitando i
cittadini a non intasare i centralini dell’Ospedale, nè i numeri del Centro Sangue di Firenze. Il rischio è che chi ha veramente necessità non possa contattare l’Ospedale, nè i servizi interni. Il Meyer ribadisce che non c’è emergenza sangue di tipo B+.

SARA’ CONTENTO IL PROPRIETARIO DI QUEL NUMERO DI TELEFONO…SE HANNO TEMPESTATO L’OSPEDALE PENSA QUELLO.–.–
IDIOTI

This entry was posted in MINKIATE. Bookmark the permalink.

One Response to CI RISIAMO STAVOLTA SERVE SANGUE

  1. Debora says:

    ALLUNCINANTE,,,,,,CHE SCHIFO..,,,,,,,MA PENSA QND CI SARA RICHIESTA,DAVVERO E NESSUNO CI CREDERA\’…AL LUPO AL LUPO..POI NESSUNO CI CASCA PIU,,,ALMENO SPERO…IDIOTI

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s